La nuova visione diCalderasarà in piena vista a C!Print Lyon

30 gennaio 2017

Dopo una sequenza di lanci di alto profilo l'anno scorso, Caldera conferma che dimostrerà la sua nuova visione e il suo portafoglio di prodotti al suo mercato nazionale a C!Print Lyon la prossima settimana. La mostra, che si svolgerà tra il 31 gennaio e il 2 febbraio, fornirà al mercato francese la prima opportunità nel 2017 di scoprire la suite di software rivisitata di Caldera. Caldera, un sostenitore di lunga data di C!Print, può essere trovato allo stand 2H30-32.

"Sappiamo che la V11 fornisce agli utenti di Caldera stabilità, velocità e qualità - ora la stiamo usando come base per affrontare la crescita e la diversificazione", spiega Sébastien Hanssens, Vice Presidente del Marketing Communications, Caldera. "Da quella base possiamo ora aiutare gli utenti a costruire un flusso di lavoro completo end-to-end specificato per il loro business, che si tratti di grafica, tessile o produzione industriale".

Caldera mostrerà ai visitatori di C!Print come creare una soluzione web-to-print completa collegando WebShop e StreamLive, entrambe applicazioni SaaS, con il loro pacchetto core RIP . WebShop è l'unico strumento web-to-print del settore sviluppato specificamente per la stampa digitale di grande formato, costruito su una piattaforma e-commerce robusta e affidabile. Combinando WebShop con il software di gestione della produzione di Caldera, StreamLive, i clienti possono creare un vero e proprio flusso di lavoro completo per accedere a nuove entrate, ottimizzando al contempo le loro operazioni di stampa.

Questa visione di un flusso di lavoro modulare non si limita alla grafica da esposizione e alla cartellonistica. Caldera avrà un ruolo centrale nell'area dimostrativa Plug&Play di C!Print che, quest'anno, è dedicata alla stampa tessile. La produzione digitale è sempre più attraente per chi produce su tessuto, ed è per questo che Caldera ha sviluppato una soluzione unificata di qualità superiore per questo mercato. Mentre TextilePro offre funzioni avanzate di design, colore, controllo dei supporti e pattern vitali per questo mercato, ColorViewer fornisce uno strumento combinato hardware e software per il softproofing e l'approvazione. I visitatori interessati al soft signage, all'arredamento d'interni, al tessile industriale, all'abbigliamento e alla produzione di capi d'abbigliamento possono tutti beneficiare di un viaggio in questa vetrina Plug&Play.

Gli esperti diCalderacondivideranno anche la loro saggezza in sessioni specifiche durante il programma della conferenza di C!Print. Hanssens presenterà due volte nello spazio principale della conferenza mercoledì 1 febbraio su Digital signage for print shops (12:00) e What you need to know about brands and colour (14:00), mentre il collega Simon Pflieger, alle 15:00 di martedì 31 gennaio, terrà un workshop sulla gestione del colore. Geoffrey Bailly sarà nella rubrica IMAGE LAB giovedì 2 febbraio alle 13:00 per istruire i visitatori sul flusso di lavoro della produzione per le tipografie, accompagnandoli attraverso i passi verso un'operazione di produzione più efficiente.




Altri messaggi